Seleziona Pagina

Negrita – I Tempi Cambiano

Negrita – I Tempi Cambiano

I Negrita hanno pubblicato in rete, il video di “I Tempi Cambiano”, il nuovo singolo scritto in collaborazione con Ligabue, già in rotazione radiofonica dal 29 gennaio.

In un recente filmato pubblicato sul suo canale Facebook, il rocker di Correggio ha raccontato di come ha conosciuto Pau & Soci, grazie al produttore Fabrizio Barbacci e di come l’amicizia si sia trasformata in una collaborazione. Luciano infatti, nel 1994, aveva  chiesto al gruppo di suonare in “L’han detto anche gli Stones” contenuto nell’album “A che ora è la fine del mondo?”, mentre stavolta sono stati i Negrita a contattarlo e invitarlo a realizzare a quattro mani il nuovo pezzo.

“I Tempi Cambiano”, anticipa l’uscita di “9 Live & Live”, il nuovo album della band che dal 4 marzo sarà disponibile in tutti i negozi e nei digital store.

“I Tempi Cambiano” – Testo (Lyrics)

One, two, three, four.

I tempi cambiano e tutto brucia veloce
i tempi cambiano ad alta voce
e ti confondono mentre fai finta di niente
ti cambiano per sempre

I tempi cambiano nel tempo di una canzone
i tempi cambiano e il mondo è in agitazione
e i venti portano un rullo di tamburi
fuori le spade e tanti auguri

Hai smarrito le istruzioni per le tue rivoluzioni
vengo a prenderti

e tieniti stretta ancora più forte
che anche se cambia l’orizzonte
non cambierà di un attimo, il tempo insieme a te
tienimi stretto un po’ più forte
finché riusciamo a dare oltre
immagina possibile un’altra verità

I tempi cambiano ma io rimango qua
se mi bombardano mi troveranno al bar
e non mi servirà pregare, non mi salverà l’altare
se mai quel giorno arriverà

I tempi cambiano, lo vedi negli specchi
I tempi cambiano, negli occhi dei ragazzi
cuori che strillano guardando in faccia il futuro
i tempi cambiano è sicuro

Però ho bruciato le istruzioni
delle mie rivoluzioni
vengo a prenderti

e tieniti stretta ancora più forte
che anche se cambia l’orizzonte
non cambierà di un attimo, il tempo insieme a te
tienimi stretto un po’ più forte
finché riusciamo a dare oltre
immagina possibile un’altra verità

La primavera del millennio
ha messo tutti contro tutti
hai chiuso le finestre ma lo sai ti pentirai
c’è questa nube all’orizzonte, che non fa capire niente
chissà se pioverà

e c’è chi ha speso tutti i sogni
a seccare sul balcone
c’è chi cerca la fortuna in un’altra nazione
e c’è chi va comunque avanti e la paura non la sente
c’è chi pensa solo a se.

News_Uscite

Fonte:

Logo_SaM“SIENT A MUSICA”, il nuovo esclusivo portale sulla Musica! www.sientamusica.it

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPECIALE ELEZIONI

Top Rated Posts

Categorie