Musica, Video

Laura Pausini – Frasi a metà

0 14

Laura Pausini ha pubblicato onlineo il videoclip del suo nuovo singolo “Frasi A Metà” secondo estratto, dopo “Non E’ Detto”, dal suo nuovo album “Fatti Sentire” già in vetta alla Classifica dei dischi più venduti.

Nel video girato al Lanificio di Roma con la regia di Gaetano Morbioli, Laura in una veste grintosa e arriabiata, canta accompagnata dalla Rock band cagliaritana delle Mymisses.

«Ho scritto “Frasi A Metà” con Edwyn Roberts e Niccolò Agliardi – ha raccontato l’artista – per sfogarmi di una rabbia esplosa dentro me dopo che una persona che pensavo essere un’amica si è rivelata una pazza, irrispettosa e poco chiara persona. Avevo bisogno di questa musica e queste parole per dirle nuovamente, stavolta in musica, che gli amici non si trattano così. Le cose si spiegano fino in fondo. Non lasciando frasi a metà. Facendo poi finta che non fosse successo nulla».

Nella clip mentre Laura canta, una ragazza che rappresenta un’amicizia finita, cammina da sola per le vie di una città. Impassibile continua ad andare per la sua strada, senza dare dare conto alle persone arrabiate che si trova davanti, fino ad incontrare la Pausini che con un soffio la spazza via.

“Frasi A Metà” è stata presentata in anteprima mondiale sabato 7 aprile nel tale show “Amici di Maria De Filippi”, trasmesso da Canale 5.

“Frasi A Metà” – Testo (Lyrics) e Cover (Singolo)

Chiedimi scusa anche per quello che sono
Spostati almeno e non provarci mai più
Quando di nuovo provo a rimettermi in piedi
E tu che mi chiedi cosa mi resta di me
E cosa mi porta a sbatterti in faccia il dolore
Non c’era posto migliore

Sarà che hai preso tutto e l’hai buttato via
Qualsiasi cosa fu, qualunque cosa sia
Non ti accompagno più se non c’è più ragione
Si muore in mezzo a una frase o di frasi a metà

Ecco il mio cuore sfinito da quanto è capace
Sempre ostinato, sempre la copia di sé
E poi ti ho perduto nell’alba gelata di ottobre
Non c’era giorno migliore

Sarà che hai preso tutto e l’hai buttato via
Qualsiasi cosa fu qualunque cosa sia
Non ti accompagno più se non c’è più ragione
Si muore in mezzo a una frase o di frasi a metà
Si muore a metà di una frase o di frasi a metà

Chiudiamo le cose, veloce, che poco mi basta
La rabbia finisce all’arrivo
È il poco in valigia la cosa che resta

Quanta violenza hai sprecato in quel “lasciami andare”
Non c’era frase peggiore

Sarà che hai preso tutto e l’hai buttato via
Qualsiasi cosa fu qualunque cosa sia
Ricordati di dirmi che va tutto bene
Si muore in mezzo a una frase o di frasi a metà

News_Uscite

Fonte:

Logo_SaM“SIENT A MUSICA”, il nuovo esclusivo portale sulla Musica! www.sientamusica.it

About the author / 

Zio Auditore

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Archivi

Commenti recenti

    STATISTICHE 2016

    Sessioni: 2186
    Utenti: 1849
    Visualizzazioni di pagina: 3082

    by Google Analytics