Eventi, Spettacolo

Jesus Christ S.S. all’Augusteo di Salerno

0 66

La Scuola Romana di Scrittura (viale Regina Margherita 1 Roma) è lieta di invitarvi:

Martedì 28 aprile 2015 dalle ore 18:30

Conferenza Stampa

per la presentazione di

JESUS CHRIST SUPERSTAR di Tim Rice e Andrew Lloyd Webber

Su concessione di Really Useful Group

In scena per la prima volta a Salerno in lingua originale

16 e 17 maggio 2015 alle ore 20.30

Teatro Augusteo di Salerno

 

La Compagnia della Croce del Sud presenta il musical Jesus Christ Superstar presso la Scuola Romana di Scrittura (Associazione di Studi Umanistici Leusso, viale Regina Margherita 1, Roma). Lo scopo dello spettacolo è benefico: buona parte dell’incasso sarà devoluta al reparto di Neonatologia e Terapia intensiva ad alto rischio dell’Ospedale SS. Giovanni di Dio e Ruggi di Aragona di Salerno, per cui già la Compagnia ha contribuito a rendere le operazioni nosocomiali del reparto più adeguate per i tanti bimbi a rischio che nascono quotidianamente all’interno di tale struttura.

Il progetto di mettere in scena una delle opere rock più rappresentate, Jesus Christ Superstar di Tim Rice e Andrew Lloyd Webber, nasce dal desiderio di promuovere giovani di talento. Lo scopo della Croce del Sud è di fare beneficenza, riunendo un gruppo di artisti del territorio, per armonizzarli grazie al supporto di professionisti di altissimo livello.

La conferenza stampa per la presentazione del musical si terrà a Roma in viale Regina Margherita 1 (IV piano) presso la sede della Scuola Romana di Scrittura. Saranno presenti:

Steve Balsamo (leggi), direttore artistico del musical, cantante e autore italo-gallese, già protagonista nella produzione londinese di Superstar del 1996;

Brunella Platania (leggi), vocal and acting coach, co-regista dello show e allieva del grande Carl Anderson (il Giuda nel film evento del 1973 di Norman Jewison);

Luca Calzolaro (leggi), coreografo e co-regista, primo ballerino della Compagnia Internazionale del Notre Dame de Paris;

Antonio Vincensi, produttore del musical.

Interverranno:

Francesco Ranieri, interprete di Giuda

Fabio Manda, interprete di Gesù

Valentina Ruggiero, interprete di Maria Maddalena

Il musical sarà rappresentato il 16 e 17 MAGGIO 2015 al Teatro Augusteo di Salerno alle ore 20:30.

JCS Salerno - Playbill

JCS & Terapia Intensiva Neonatale

Nell’ambito di iniziative di carattere sociale ed umanitario, l’Associazione Croce del Sud promuove ed organizza musical e spettacoli, nell’ottica di progetti di laboratorio teatrale no-profit il cui incasso viene devoluto per sostenere tali attività.

Nasce così la Compagnia della Croce del Sud, nell’ottica di un coinvolgimento sociale che potesse creare nuove realtà artistiche, lavorative e di aggregazione, che desse voce a nuovi artisti di talento del territorio con una delle opere o probabilmente l’opera più rappresentata al mondo quale quella di Jesus Christ Superstar. L’intento è dimostrare come, partendo da un casting di non professionisti si potesse raggiungere un elevato livello qualitativo attraverso un percorso formativo ed umano grazie al supporto di professionisti del mondo teatrale del calibro di Steve Balsamo, Brunella Platania e Luca Calzolaro i quali, comprendendo e carpendo le alte potenzialità di tale progetto, hanno abbracciato con grande entusiasmo e umanità tale iniziativa.

 

La Terapia Intensiva Neonatale

La terapia intensiva è il reparto che fornisce al neonato in condizioni critiche le cure intensive necessarie come ad esempio il supporto delle funzioni vitali in seguito a particolari condizioni alla nascita che richiedano monitoraggio continuo e intervento immediato. La terapia intensiva dispone normalmente di respiratori automatici e di tutti quei macchinari che garantiscono assistenza specializzata. È garantita l’assistenza di personale infermieristico specializzato e di un medico anestesista-rianimatore.

Nella struttura complessa di Nido e Terapia Intensiva Neonatale dell’AOU OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno, diretto dalla dottoressa Maria Grazia Corbo, sono ricoverati alcuni piccolissimi bambini, del peso di otto etti, nati prematuramente, adagiati in incubatrici computerizzate con respiratori meccanici di alta biotecnologia che assecondano il respiro del neonato.

La raccolta benefica di fondi, iniziata già nel febbraio 2014 con Lights of Love nell’ambito della rassegna Un Musical per la Vita, è atta a dare sostegno morale e materiale ai genitori dei bambini ricoverati nei reparti di terapia intensiva neonatale e di svolgere la sua attività attraverso l’elaborazione di progetti ed interventi specifici che mirano ad aiutare i piccoli nati della Tin e le loro famiglie, nonché all’acquisto di strumentazione e attrezzature funzionali all’attività del reparto.

About the author / 

Zio Auditore

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Archivi

Commenti recenti

    STATISTICHE 2016

    Sessioni: 2186
    Utenti: 1849
    Visualizzazioni di pagina: 3082

    by Google Analytics