Seleziona Pagina

ITALIA: mappa dei contagi da Covid-19

ITALIA: mappa dei contagi da Covid-19

ATTENZIONE
A partire dal 1° gennaio 2021, questa pagina non sarà più aggiornata giornalmente.

#IORESTOACASA

MAPPA DEI CONTAGI DA COVID-19 (CORONAVIRUS)

AGGIORNAMENTO AL 31-12-2020

TOTALE CONTAGI (positivi attuali)

569.896

Totale casi: 2.107.166

TOTALE RICOVERI

25.706

23.151 Ricoveri - 2.555 Terapia intensiva

TOTALE GUARIGIONI

1.463.111

 

TOTALE DECESSI

74.159

 

NUOVE DISPOSIZIONI - DPCM 18/12/2020

NUOVE DISPOSIZIONI - DPCM 3/12/2020

Le disposizioni del decreto entrano in vigore dal 4 dicembre e saranno vigenti fino al 15 gennaio 2021.

FESTIVITÀ NATALIZIE
  • Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 è vietato, nell’ambito del territorio nazionale, ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse Regioni o Province Autonome. Nelle giornate del 25 e del 26 dicembre 2020 e del 1° gennaio 2021 è vietato anche ogni spostamento tra Comuni. Sono fatti salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. È consentito sempre il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra Regione o Provincia autonoma e, nelle giornate del 25 e 26 dicembre 2020 e del 1° gennaio 2021, anche ubicate in altro Comune; 
  • Confermato il coprifuoco dalle 22 alle 5. A Capodanno viene esteso fino alle 7 del mattino del 1 gennaio 2021;
  • Gli italiani che andranno all’estero per turismo dal 21 dicembre al 6 gennaio al rientro dovranno sottoporsi alla quarantena. Anche i turisti stranieri che arrivano in Italia nello stesso periodo dovranno sottoporsi dalla quarantena.
  • Fino al 6 gennaio 2021l’esercizio delle attività commerciali al dettaglio sarà consentito fino alle ore 21. Nelle giornate festive e prefestive saranno chiusi gli esercizi commerciali presenti all’interno dei mercati e dei centri commerciali, gallerie commerciali, parchi commerciali, aggregazioni di esercizi commerciali ed altre strutture ad essi assimilabili, a eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi ed edicole;
  • La ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive dalle ore 18 del 31 dicembre 2020 e fino alle ore 7 del 1° gennaio 2020 è consentita solo con servizio in camera.

ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE

Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) nelle zone gialle sono consentite dalle ore 5.00 fino alle ore 18.00; il consumo al tavolo è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi; dopo le ore 18,00 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi pubblici e aperti al pubblico. Resta sempre consentita in tutto il territorio nazionale la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché fino alle ore 22,00 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.

SCUOLE

L’attività didattica ed educativa per i servizi educativi per l’infanzia, per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo di istruzione continua a svolgersi integralmente in presenza.

Dal 7 gennaio 2021 per le scuole di secondo grado dovrà essere garantita l’attività didattica in presenza per il 75% della popolazione studentesca.

DISPOSIZIONI PER ZONE DI CRITICITA' - DPCM 3/11/2020

ZONA ROSSA

È vietato ogni spostamento, anche all’interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità e salute; vietati gli spostamenti da una Regione all’altra e da un Comune all’altro.

Chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7. L’asporto è consentito fino alle ore 22. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.

Chiusura dei negozi, fatta eccezione per supermercati, beni alimentari e di necessità.

Restano aperte edicole, tabaccherie, farmacie e parafarmacie, lavanderie, parrucchieri e barbieri.
Chiusi i centri estetici.

Didattica a distanza per la scuola secondaria di secondo grado, per le classi di seconda e terza media.
Restano aperte, quindi, solo le scuole dell’infanzia, le scuole elementari e la prima media. Chiuse le università, salvo specifiche eccezioni.

Sono sospese tutte le competizioni sportive salvo quelle riconosciute di interesse nazionale dal CONI e CIP. Sospese le attività nei centri sportivi. Rimane consentito svolgere attività motoria nei pressi della propria abitazione e attività sportiva solo all’aperto in forma individuale.

Sono chiusi musei e mostre; chiusi anche teatri, cinema, palestre, attività di sale giochi, sale scommesse, bingo, anche nei bar e nelle tabaccherie.
Per i mezzi di trasporto pubblico è consentito il riempimento solo fino al 50%, fatta eccezione per i mezzi di trasporto scolastico.

ZONA ARANCIONE

Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute.

Vietati gli spostamenti in entrata e in uscita da una Regione all’altra e da un Comune all’altro, salvo comprovati motivi di lavoro, studio, salute, necessità.
Raccomandazione di evitare spostamenti non necessari nel corso della giornata all’interno del proprio Comune.

Chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7. L’asporto è consentito fino alle ore 22. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.

Chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno.

Chiusura di musei e mostre.

Didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori; didattica in presenza per scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie.
Chiuse le università, salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori.

Riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico.

Sospensione di attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie.

Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Restano aperti i centri sportivi.

ZONA GIALLA

Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute.
Raccomandazione di non spostarsi se non per motivi di salute, lavoro, studio, situazioni di necessità.

Chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno.

Chiusura di musei e mostre.

Didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori; didattica in presenza per scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie.
Chiuse le università, salvo alcune attività per le matricole e per i laboratori.

Riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico.

Sospensione di attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie.

Chiusura di bar e ristoranti alle ore 18. L’asporto è consentito fino alle ore 22. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni.

Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Restano aperti i centri sportivi.

SITUAZIONE REGIONE PER REGIONE (al 31-12-2020)

REGIONE POSITIVI (Attuali) RICOVERI (?) DECESSI (?)
VALLE D'AOSTA 411 77 379
PIEMONTE 28257 3085 7922
LOMBARDIA 54623 3926 25123
TRENTINO ALTO ADIGE 12531 607 1681
VENETO 91073 3059 6539
FRIULI VENEZIA GIULIA 11798 707 1642
LIGURIA 5620 759 2891
EMILIA ROMAGNA 57346 2862 7738
TOSCANA 9678 988 3673
MARCHE 11178 532 1571
UMBRIA 3777 303 624
LAZIO 75173 3092 3769
ABRUZZO 11073 465 1213
MOLISE 1912 61 191
CAMPANIA 77255 1438 2844
PUGLIA 53002 1619 2472
BASILICATA 6051 93 256
CALABRIA 8817 261 472
SICILIA 33868 1240 2412
SARDEGNA 16453 532 747
TAMPONI EFFETTUATI
26.598.607

NOTE:

SITUAZIONE REGIONE CAMPANIA (al 31-12-2020)

PROVINCE POSITIVI (Totali)
RICOVERI (?)
DECESSI (?)
AVELLINO 8905
BENEVENTO 4659
CASERTA 34733
NAPOLI 115468
SALERNO 25738
IN AGG.MENTO/VERIFICA
170
TAMPONI EFFETTUATI
2.035.364

NEWS - REGIONE CAMPANIA

20 dicembre 2020 - Ordinanza N. 99:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, nelle more di ulteriori provvedimenti statali, con decorrenza immediata e fino al 7 gennaio 2020:
1.1. ai cittadini provenienti dal Regno Unito e dall’Irlanda del Nord ed in ingresso sul territorio regionale della Campania ... (leggi tutto)

19 dicembre 2020 - Ordinanza N. 98:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con decorrenza dal 20 dicembre 2020 e fino al 23 dicembre 2020, su tutto il territorio regionale:
1.1. restano confermate tutte le misure vigenti alla data odierna per effetto di disposizioni statali- ivi comprese quelle di cui all’art.2 del DPCM 3 dicembre 2020 (cd. “zona arancione”) - e regionali (Ordinanza n. 96 del 10 dicembre 2020 in materia di controlli degli arrivi e limitazioni alla mobilità sul territorio regionale); ... (leggi tutto)

13 dicembre 2020 - Ordinanza N. 97:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con decorrenza dal 13 dicembre 2020 e fino al 19 dicembre 2020, è prorogata l’efficacia dell’Ordinanza n.94 del 3 dicembre 2020 e, per l’effetto, con riferimento al territorio del Campo Rom di Napoli (Circumvallazione Esterna) sono prorogate le seguenti misure: ... (leggi tutto)

10 dicembre 2020 - Ordinanza N. 96:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania, con decorrenza dal 12 dicembre 2020 e fino al 7gennaio 2021:
1.1. è dato mandato alle AA.SS.LL. di effettuare, in raccordo con l’Unità di Crisi regionale, controlli a campione della temperatura corporea dei viaggiatori in arrivo all’aeroporto di Capodichino (NA) ... (leggi tutto)

07 dicembre 2020 - Ordinanza N. 95:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania:
1.1. fermo quanto previsto al successivo punto 1.2., restano sospese, con decorrenza dal 9 dicembre 2020 e fino al 23 dicembre 2020, le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalla prima e dalla seconda, delle classi della scuola secondaria di primo grado nonché quelle concernenti i laboratori; ... (leggi tutto)

03 dicembre 2020 - Ordinanza N. 94:

1. Con efficacia immediata e fino al 13 dicembre 2020, salvi ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, con riferimento al territorio del Campo Rom di Napoli (Circumvallazione Esterna) sono disposte le seguenti misure: ... (leggi tutto)

NOVEMBRE 2020

28 novembre 2020 – Ordinanza N. 93:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania:
1.1. con decorrenza dal 30 novembre 2020 e fino al 7 dicembre 2020, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 1.2., restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalla prima … (leggi tutto)

23 novembre 2020 – Ordinanza N. 92:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania:
1.1. con decorrenza dal 25 novembre 2020, è consentita la ripresa delle attività in presenzadei servizi educativi e della scuola dell’infanzia … (leggi tutto)

21 novembre 2020 – Ordinanza N. 91:

1. Con decorrenza dalla data di pubblicazione del presente provvedimento e fino al 3 dicembre 2020, salva proroga e fatta salva ogni modifica in conseguenza di eventuali ulteriori provvedimenti adottati in relazione all’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimentoal territorio della regione Campania: … (leggi tutto)

15 novembre 2020 – Ordinanza N. 90:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania:
1.1. con decorrenza dal 16 novembre e fino al 23 novembre 2020, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 1.3., restano sospese le attività educative in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia … (leggi tutto)

05 novembre 2020 – Ordinanza N. 89:

1. Con decorrenza dal 6 novembre 2020 e fino al 14 novembre 2020, fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, sono confermate le seguenti misure, già disposte con Ordinanze n. 86 del 30 ottobre 2020 e n. 87 del 31ottobre 2020:
1.1. sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole primaria e secondaria, fatta eccezione … (leggi tutto)

04 novembre 2020 – Ordinanza N. 88:

1. Con decorrenza dalla data del presente provvedimento e fino al 7 novembre 2020, con riferimentoal territorio del Comune di Orta di Atella (CE) e al centro urbano del Comune di Marcianise (CE),sono prorogate le seguenti misure, già disposte con ordinanza n. 84 del 25 ottobre 2020 e relativichiarimenti:
a)divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutte le persone iviresidenti;
b)divieto di accesso nel territorio comunale; … (leggi tutto)

OTTOBRE 2020

31 ottobre 2020 – Ordinanza N. 87:

1. Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, con decorrenza dalla data del presente provvedimento e fino al 14 novembre 2020, su tutto il territorio regionale sono confermate le seguenti misure di contenimento e prevenzione dei contagi:
1.1. l’attività di jogging, ove svolta sui lungomari, nei parchi pubblici, nei centri storici, e comunque in luoghi non isolati, è soggetta alla limitazione oraria: ore 06,00- ore 8,30; negli altri casi è consentita senza limiti d’orario, fermi in ogni caso gli obblighi di distanziamento previsti dal DPCM 24 ottobre 2020; … (leggi tutto)

30 ottobre 2020 – Ordinanza N. 86:

Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata:
1.1 con decorrenza dalla data del presente provvedimento e fino al 14 novembre 2020, su tutto il territorio regionale è confermata la sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole primaria e secondaria … (leggi tutto)

26 ottobre 2020 – Ordinanza N. 85:

1. Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, con decorrenza dalla data del presente  provvedimento e fino al 31 ottobre 2020 su tutto il territorio regionale:
1.1 è confermata la sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole primaria esecondaria, fatta eccezione per lo svolgimento delle attività destinate agli alunni affetti da disturbi dello spettro autistico e/o diversamente abili, il cui svolgimento in presenza è consentito … (leggi tutto)

25 ottobre 2020 – Ordinanza N. 84:

1. Con decorrenza immediata e fino al 4 novembre 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, con riferimento al territorio del Comune di Orta d’Atella (CE) nonché al territorio urbano del Comune di Marcianise (CE), con esclusione della zona industriale, sono disposte le seguenti misure:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutte le persone iviresidenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale; … (leggi tutto)

22 ottobre 2020 – Ordinanza N. 83:

1. Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, con decorrenza dal 23 ottobre e fino al 13 novembre2020 e comunque fino all’adozione di un prossimo DPCM:
a) è fatto obbligo di chiusura di tutte le attività commerciali, … (leggi tutto)

20 ottobre 2020 – Ordinanza N. 82:

1.  Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, con decorrenza dal 21 ottobre e fino al 30 ottobre 2020 è confermata la sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole primaria e secondaria, fatta eccezione per lo svolgimento delle attività destinate agli alunni con disabilità ovvero con disturbi dello spettro autistico, il cui svolgimento in presenza è consentito, previa valutazione delle specifiche condizioni di contesto da parte dell’Istituto scolastico … (leggi tutto)

19 ottobre 2020 – Ordinanza N. 81:

Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, con decorrenza dal 19 ottobre 2020 e fino al 13 novembre 2020:
1. sono confermate le seguenti misure di prevenzione e contenimento della diffusione dei contagi di cui alle Ordinanze regionali n.78 del 14 ottobre 2020 e n.79 del 15 ottobre 2020:
1.1. a tutti gli esercizi di ristorazione (bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pub, vinerie e simili), fermo quant’altro previsto dal DPCM 13 ottobre 2020, come modificato dal DPCM 18 ottobre 2020, è fatto divieto di vendita con asporto dalle ore 21,00 … (leggi tutto)

16 ottobre 2020 – Ordinanza N. 80:

1. A parziale modifica/integrazione della previsione di cui al punto 1.5 dell’Ordinanza n.79 del 15 ottobre 2020, con decorrenza dal 17 ottobre 2020 e sino al 30 ottobre 2020, su tutto il territorio regionale:
1.1. è consentita, anche in presenza, l’attività delle scuole dell’infanzia (nidi ed asili della fascia d’età 0-6 anni);
1.2. sono consentiti in modalità “in presenza” i corsi, non scolastici, con lezioni/eventi formativi di durata non superiore ad un’ora in aula, nel rispetto dei protocolli di sicurezza di settore … (leggi tutto)

15 ottobre 2020 – Ordinanza N. 79:

Salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, sull’intero territorio regionale:
1. Con decorrenza dal 16 ottobre 2020 e fino al 30 ottobre 2020:
1.1. fermo quanto disposto con Ordinanza n.78 del 14 ottobre 2020, a tutti gli esercizi di ristorazione (bar, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pub, vinerie e simili) è fatto divieto di vendita con asporto dalle ore 21,00 … (leggi tutto)

14 ottobre 2020 – Ordinanza N. 78:

1. Con decorrenzaimmediata e fino al 13novembre2020, salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata, sull’intero territorio regionale:
1.1. fatto salvo quanto altro previsto dall’art.1, comma 6, lett. ee) DPCM 13 ottobre 2020, è disposto, per i bar, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari, l’obbligo di chiusura dalle ore 23,00 alle ore 05,00 del giorno successivo, nei giorni dalla domenica al giovedì, già sancito dall’Ordinanza Regionale n.77 del 5 ottobre 2020. Fanno eccezione i soli bar/punti di ristoro presso le stazioni di servizio delle autostrade e tangenziali nonché quelli presenti all’interno di strutture di vendita all’ingrosso che osservano orari notturni di esercizio;
1.2. è confermato il divieto dell’attività di sagre e fiere e … (leggi tutto)

05 ottobre 2020 – Ordinanza N. 77:

1. Con decorrenza immediata e fino al 20 ottobre 2020, salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dei provvedimenti statali adottandi ai sensi dell’art. 2 del decreto-legge n.19 del 2020, convertito in legge n.35 del 2020, e dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata:
1.1. È fatto obbligo ai bar, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari di chiusura dell’attività dalle ore 23,00 alle ore 06,00 del giorno successivo, … (leggi tutto)

03 ottobre 2020 – Ordinanza N. 76:

1. Con decorrenza dal 5 ottobre 2020 e fino al 20 ottobre 2020, salva ogni ulteriore determinazione in conseguenza dei provvedimenti statali adottandi ai sensi dell’art. 2 del decreto-legge n.19 del 2020, convertito in legge n.35 del 2020, e dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata:
1.1. Il Protocollo Wedding e Cerimonie, concernente le misure precauzionali obbligatorie per gli organizzatori e per i partecipanti a feste e ricevimenti è aggiornato … (leggi tutto)

SETTEMBRE 2020

29 settembre 2020 – Ordinanza N. 75:

1. Con decorrenza immediata e fino al 7 ottobre 2020, salve ulteriori modifiche in conseguenza dell’andamento della situazione epidemiologica quotidianamente rilevata:
1.1 l’esercizio e la fruizione delle attività connesse a Cinema, Teatri, Spettacoli dal vivo, Ristorazione e Bar, Wedding e Cerimonie, sono subordinati alla stretta osservazione delle misure … (leggi tutto)

27 settembre 2020 – Ordinanza N. 74:

1. Con decorrenza immediata e fino al 7 ottobre 2020, è fatto obbligo atutti i soggetti in arrivo presso l’Aeroporto Internazionale di Napoli-Capodichino provenienti dai Paesi indicati nelle Ordinanze del Ministro della Salute … (leggi tutto)

25 settembre 2020 – Ordinanza N. 73:

1. E’ consentita la partecipazione del pubblico alle partite di calcio professionistico di serie A in programma sul territorio campano nei giorni 27 settembre 2020 e 30 settembre 2020 entro il limite massimo di n. 1000 spettatori … (leggi tutto)

24 settembre 2020 – Ordinanza N. 72:

Su tutto il territorio regionale, con decorrenza dal 24 settembre 2020 e fino al 4 ottobre 2020, fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione:
1.1 sono ulteriormente confermate le disposizioni di cui all’Ordinanza regionale n.66 dell’8 agosto 2020, concernenti l’obbligo di rilevare la temperatura corporea dei dipendenti ed utenti degli uffici pubblici ed aperti al pubblico e di impedire l’ingresso, contattando il Dipartimento di prevenzione della ASL competente, laddove venga rilevata una temperatura superiore a 37,5 gradi C°;
1.2 è disposto l’obbligo, su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina anchenei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata … (leggi tutto)

09 settembre 2020 – Ordinanza N. 71:

1. Su tutto il territorio regionale, con decorrenza dal 9 settembre 2020 e fino al 24 settembre 2020,fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana deidati epidemiologici della regione: … (leggi tutto)

08 settembre 2020 – Ordinanza N. 70:

1. Fermi restando i provvedimenti statali e regionali vigenti in materia e fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione, con decorrenza immediata … (leggi tutto)

AGOSTO 2020

31 agosto 2020 – Ordinanza N. 69:

1. Con decorrenza immediata, salva l’adozione diulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologoci della regione:
1.1. A tutti i cittadini residenti nella regione Campania che – fino al 10 settembre 2020 – facciano rientro da vacanze dall’estero o dalla Sardegna, … (leggi tutto)

12 agosto 2020 – Ordinanza N. 68:

1. Con decorrenza immediata, salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione:
1.1. Fatte salve tutte le disposizioni nazionali e regionali in tema di rientri dai Paesi extra Schengen e da quelli individuati, dai competenti organi statali,come … (leggi tutto)

11 agosto 2020 – Ordinanza N. 67:

1. Con decorrenza immediata, salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione:
1.1. è disposta, fino al 25 agosto 2020, la chiusura delle strutture ricettive “La Sonrisa” e “Hotel Villa Palmentiello”, site nel territorio di Sant’Antonio Abate (NA), con obbligo di disinfezione e sanificazione di tutti i locali prima della riapertura; … (leggi tutto)

08 agosto 2020 – Ordinanza N. 66:

1. Su tutto il territorio regionale, con decorrenza dal 9 agosto 2020 e fino al 7 settembre 2020, salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemio-logici della regione: … (leggi tutto)

06 agosto 2020 – Ordinanza N. 65:

1. Su tutto il territorio regionale, fino al 15 agosto 2020, salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conformità con l’assetto normativo e provvedimentale vigente, con riferimento al trasporto pubblico locale si osservano le disposizioni seguenti … (leggi tutto)

LUGLIO 2020

31 luglio 2020 – Ordinanza N. 64:

Con decorrenza dalla data del 1 agosto 2020 e fino al 9agosto 2020, salva proroga e salvi ulteriori provvedimenti in conseguenza di sopravvenienze nonché del monitoraggio quotidiano effettuato dall’Unità di Crisi regionale, su tutto il territorio regionale della Campania … (leggi tutto)

24 luglio 2020 – Ordinanza N. 63:

Con decorrenza dalla data del presente provvedimento e fino al 31 luglio 2020, salvi ulteriori provvedimenti in conseguenza della proroga dello stato di emergenza e del monitoraggio quotidiano effettuato dall’Unità di Crisi regionale, su tutto il territorio regionale della Campania le misure di contenimento e prevenzione del rischio sanitario a tutt’oggi vigenti sono confermate ed aggiornate nei termini di seguito indicati … (leggi tutto)

15 luglio 2020 – Ordinanza N. 62:

1. Con decorrenza dalla data del presente provvedimento e fino al 31 luglio 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza del monitoraggio quotidiano effettuato dall’Unità di Crisi regionale, su tutto il territorio regionale della Campania sono confermate le misure disposte con le Ordinanze n. … (leggi tutto)

08 luglio 2020 – Ordinanza N. 61:

1. Con decorrenza dalla data del presente provvedimento e fino al 14 luglio 2020, su tutto il territorio regionale si osservano le seguenti disposizioni:
1.1. E’ fatto obbligo ai soggetti che utilizzano mezzi di trasporto, di linea e non di linea, di indossare correttamente i dispositividi protezione individuale … (leggi tutto)

04 luglio 2020 – Ordinanza N. 60:

Con decorrenza dalla data della presente ordinanza e fino al 20luglio 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, a tutte le aziende agricole, della filiera agroalimentare e delle altre filiere aventi sede sul territorio regionale … (leggi tutto)

01 luglio 2020 – Ordinanza N. 59:

1. Con efficacia dalla data del presente provvedimento e fino al 15 luglio 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, si applicano le seguenti disposizioni:
1.1. è prorogato il divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22,00 … (leggi tutto)

GIUGNO 2020

30 giugno 2020 – Ordinanza N. 58:

Con efficacia immediata e fino al 7 luglio 2020,, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, con riferimento al territorio del Comune di Mondragone (CE) sono prorogate tutte le misure già disposte con l’ordinanza n. 57 del 22 giugno 2020, e precisamente … (leggi tutto)

22 giugno 2020 – Ordinanza N. 57:

Con efficacia immediata e fino al 30 giugno 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, con riferimento al territorio del Comune di Mondragone (CE) sono disposte le seguenti misure … (leggi tutto)

12 giugno 2020 – Ordinanza N. 56:

1. Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale si applicano le seguenti disposizioni:
1.1 A decorrere dalla data della presente ordinanza e fino al 14 luglio 2020:
– è consentita la ripresa delle attività delle discoteche e locali consimili, limitatamente … (leggi tutto)

05 giugno 2020 – Ordinanza N. 55:

1. Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale si applicano le seguenti disposizioni:
1.1 A decorrere dalla data della presente ordinanza e fino al 31 luglio 2020 è consentita la ripresa delle seguenti attività: … (leggi tutto)

02 giugno 2020 – Ordinanza N. 54:

Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale, a decorrere dal 3 giugno e fino al 15 giugno 2020, si applicano le seguenti disposizioni:
1.1 Disposizioni in tema di trasporti.
E’ dispostala nuova programmazione dei servizi di trasporto pubblico locale (TPL), nei termini seguenti: … (leggi tutto)

MAGGIO 2020

29 maggio 2020 – Ordinanza N. 53:

1. Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale, dalla data di adozione del presente provvedimento e fino al 15 giugno 2020 si applicano le seguenti disposizioni:
a) è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, dopo le ore 22,00 da parte di qualsiasi esercizio commerciale … (leggi tutto)

26 maggio 2020 – Ordinanza N. 52:

1. Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale si applicano le seguenti disposizioni:
a) con decorrenza immediata sono revocate le misure adoddate con riferimento al Comune di Letino (CE) con Ordinanza n. 49 del 20 maggio 2020 … (leggi tutto)

24 maggio 2020 – Ordinanza N. 51:

1. Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale si applicano le seguenti disposizioni:
a) dal 25 maggio 2020 è consentito l’esercizio delle attività recettive nelle strutture alberghiere e complementari … (leggi tutto)

22 maggio 2020 – Ordinanza N. 50:

1. A decorrere dal 23 maggio 2020 e fino al 31 luglio 202, salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale:
1.1 è consentita la riapertura delle attività degli stabilimenti balneari, con l’obbligo di rigoroso rispetto del Protocollo di sicurezza allegato sub 1 al presente provvedimento; … (leggi tutto)

20 maggio 2020 – Ordinanza N. 49:

1. Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale fino al 3 giugno si applicano le seguenti disposizioni:
a. ai bar, ai baretti e alle vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, è fatto obbligo di chiusura serale entro le ore 23,00; … (leggi tutto)

17 maggio 2020 – Ordinanza N. 48:

A decorrere dal 18maggio 2020 e fino al 31 luglio 2020, fatto salvo quanto previsto ai punti 2.e 3 e salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale si applicano le seguenti disposizioni.
1. Disposizioni in tema di attività produttive e commerciali e dei servizi … (leggi tutto)

16 maggio 2020 – Ordinanza N. 47:

1. A decorrere dalla data odierna e fino al 20 maggio 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, con riferimento al territorio del Comune di Letino (CE) sono disposte le seguenti misure:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale; … (leggi tutto)

09 maggio 2020 – Ordinanza N. 46:

1. A decorrere dall’11 maggio 2020e fino al 17 maggio2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionalesono confermate ulteriormente le disposizioni di cui ai punti 1.1-1.10 dell’Ordinanza n.41 del 2 maggio 2020e, per l’effetto:
1.1. A tutti i soggetti provenienti dalle altre regioni d’Italia o dall’estero, che faranno ingressonel territorio regionale,è fatto obbligo, salvo che l’arrivo sia motivato da comprovate esigenze lavorative (spostamenti da e per il luogo di lavoro) o da … (leggi tutto)

08 maggio 2020 – Ordinanza N. 45:

1. A decorrere dall’11 maggio 2020 e fino al 17 maggio 2020, salvo ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, su tutto il territorio regionale:
1.1. E’ consentita la ripresa delle attività mercatali, nei limiti previsti dalla vigente disciplina statale – e quindi limitatamente alle attività dirette alla vendita di generi alimentari … (leggi tutto)

04 maggio 2020 – Ordinanza N. 44:

1. A decorrere dalla data odierna e per la durata di efficacia già specificamente stabilita in ciascun provvedimento, sono confermate le seguenti Ordinanze:
1.1. Ordinanza n. 40 del 30 aprile 2020 (Disposizioni in tema attività degli uffici pubblici e di trasporto pubblico locale), pubblicata sul BURC n.94 di pari data;
1.2. Ordinanza n. 41 del 1maggio 2020 (Obbligo di utilizzo delle mascherine – Attività motoria – Disposizioni in tema di rientro nel territorio regionale – Disposizioni in tema di asporto e consegna a domicilio – Ulteriori disposizioni) … (leggi tutto)

03 maggio 2020 – Ordinanza N. 43:

1. A decorrere dal 4 maggio 2020 e fino al 17 maggio 2020, salvo eventuali ulteriori provvedimenti di adeguamento o aggiornamento sulla base della evoluzione della situazione epidemiologica, sono consentite, sul territorio regionale, le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti … (leggi tutto)

02 maggio 2020 – Ordinanza N. 42:

1. A parziale modifica di quanto disposto dall’Ordinanza n.41 del 1 maggio 2020 – e, in particolare, in sostituzione dei punti 5. e 6. del relativo dispositivo – con decorrenza dal 4 maggio 2020 e con efficacia fino al 17 maggio 2020, salvo eventuali ulteriori provvedimenti in ragione della verifica dell’evoluzione epidemiologica, su tutto il territorio regionale:
1.1. E’ consentito svolgere attività motoria all’aperto, ove … (leggi tutto)

01 maggio 2020 – Ordinanza N. 41:

Con decorrenza dal 4 maggio 2020 e fino al 10 maggio 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, sul territorio regionale si osservano le seguenti ulteriori disposizioni:
1.1. A tutti i soggetti provenienti dalle altre regioni d’Italia o dall’estero, che fanno ingresso nel territorio regionale, è fatto obbligo, … (leggi tutto)

APRILE 2020

30 aprile 2020 – Ordinanza N. 40:

1. Con decorrenza dal 4 maggio 2020 e fino al 17 maggio 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, su tutto il territorio regionale è disposta la nuova programmazione dei servizi di trasporto pubblico locale (TPL), sulla base dei pendolari ad esclusiva mobilità lavorativa e garantendo i servizi essenziali per ogni modalità di trasporto. In particolare:
– per i servizi di TPL di linea terrestri (su ferro e su gomma) e per i servizi TPL non di linea è disposta la riattivazione dei servizi in misura di almeno il 60 %dei servizi programmati in ordinario, privilegiando nell’organizzazione dei servizi le fasce orarie e le tratte di maggiore affluenza;
– per i servizi di TPL marittimo, al fine di garantire la continuità territoriali con le isole del Golfo, è disposta la riattivazione dei servizi programmati in ordinariofino al 60%, fermo restante un costante monitoraggio in raccordo con gli Enti locali interessati … (leggi tutto)

25 aprile 2020 – Ordinanza N. 39:

1. Con decorrenza dal 27 aprile 2020 e fino al 3 maggio 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, a parziale modifica delle disposizioni di cui all’Ordinanza n.32 del 12 aprile 2020, su tutto il territorio regionale sono consentite:
a) previa comunicazione al Prefetto competente, ai sensi dell’art.2, comma 12 DPCM 10 aprile 2020, le attivita’ conservative e di manutenzione, di pulizia e sanificazione nei locali ed aree adibiti allo svolgimento di attività commerciali e produttive, ancorchè … (leggi tutto)

23 aprile 2020 – Ordinanza N. 38:

1. Con riferimento a tutto il territorio regionale, con decorrenza immediata e fino al termine di cui al successivo punto 6., fatto salvo ogni ulteriore provvedimento ai sensi dell’art. 191 del D. Lgs. 152/2006, sono attuate le seguenti forme straordinarie, temporanee e speciali di gestione dei rifiuti, anche in deroga alle disposizioni e ai provvedimenti autorizzativi vigenti, fermo restando il rispetto delle norme in materia di prevenzione incendi e le altre disposizioni di seguito richiamate: … (leggi tutto)

22 aprile 2020 – Ordinanza N. 37:

1. Con decorrenza dal 27 aprile 2020 e fino al 3 maggio 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti e fatta salva ogni ulteriore disposizione in considerazione dell’evoluzione della situazione epidemica, a parziale modifica delle disposizioni di cui all’Ordinanzan. 32 del 12 aprile 2020, su tutto il territorio regionale:
a) sono consentitele attivita’ e i servizi di ristorazione-fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie epasticcerie-esclusivamente, quanto ai bar e alla pasticcerie, dalle ore 7,00 alle ore 14,00, gli altri esclusivamente dalle ore 16,00 alle ore 22,00, … (leggi tutto)

20 aprile 2020 – Ordinanza N. 36:

1. Ferme restando le misure statali e regionali già disposte a fini di contenimento e di prevenzione del contagio nel territorio regionale, con decorrenza dal 21 aprile 2020 e fino al 22 aprile 2020, con riferimento al Comune di Ariano Irpino (AV) sono confermate le misure disposte con Ordinanza n. 33 del 13 aprile 2020, a conferma dell’Ordinanza n. 27 del 3 aprile 2020, di seguito riportate:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale;
c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, … (leggi tutto)

19 aprile 2020 – Ordinanza N. 35:

1. Ferme restando le misure statali e regionali già vigenti a fini di contenimento e di prevenzione del contagio nel territorio regionale, con decorrenza immediata e fino al 25 aprile 2020, salva ogni ulteriore determinazione sulla base degli accertamenti sanitari conseguenziali al presente provvedimento, con riferimento al Comune di Saviano (NA) sono disposte le seguenti misure:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale;
c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, … (leggi tutto)

18 aprile 2020 – Ordinanza N. 34:

1. Ferme restando le misure statali e regionali già vigentia fini di contenimento e di prevenzione del contagio nel territorio regionale, con decorrenza dal 19 aprile 2020 e fino al 21 aprile 2020, salva ogni ulteriore determinazione eventualmente necessaria sulla base della informativa che sarà svolta dalla competente ASL, con riferimento al Comune di Paolisi (BN) sono prorogate le seguenti misure, disposte con Ordinanza n.29 dell’8 aprile 2020 (pubblicata sul BURC n. 70 dell’8 aprile 2020):
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale;
c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, … (leggi tutto)

13 aprile 2020 – Ordinanza N. 33:

1. Ferme restando le misure statali e regionali già dispostenel territorio regionalea fini di contenimento e di prevenzione del contagio, con decorrenza dal 14 aprile 2020 e fino al 20 aprile 2020,con riferimento al Comune di Ariano Irpino (AV), sono ulteriormente confermate le misure disposte con Ordinanza n.26 del 31 marzo 2020 (pubblicata con rettifica sul BURC n. 62/2020), come già confermate con Ordinanza n.27 del 3 aprile 2020e di seguito riportate:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale;
c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, … (leggi tutto)

12 aprile 2020 – Ordinanza N. 32:

1. Ferme restando le misure statali e regionali già vigenti, con riferimento al territorio regionale della Campania sono confermate, con efficacia dal 14 aprile 2020 al 3 maggio 2020, le misure adottate con le seguenti ordinanze, già confermate con Ordinanza n.27 del 3 aprile 2020:
– Ordinanza n.19 del 20 marzo 2020, pubblicata sul BURC n. 45/2020, come confermata con Ordinanza n.27 del 3 aprile 2020, pubblicata sul BURC n. 64 del 3 aprile 2020in tema di lavoro a distanza ed edilizia su committenza privata e pubblica, con leseguentiprecisazioniquanto al punto 2: … (leggi tutto)

10 aprile 2020 – Ordinanza N. 31:

1. Con decorrenza immediata e fino al 20 aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali già vigenti, con riferimento al territorio del Comune di Lauro (AV) sono prorogate le seguenti, ulteriori misure, adottate con Ordinanza n.28 del 5 aprile 2020:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale;
c) sospensione delle attivitàdegli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari … (leggi tutto)

09 aprile 2020 – Ordinanza N. 30:

1. Ferme restando le misure statali e regionali già vigenti, con riferimento al territorio regionale della Campania sono adottate le seguenti, ulteriori misure:
– nei giorni 12 e 13 aprile (Pasqua e Lunedì in Albis) 2020 è fatto obbligo di osservanza della chiusura festiva di tutte le attività commerciali di cui all’allegato 1 del DPCM 11 marzo 2020, ivi incluse le rivendite di generi alimentari, sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali, fatta eccezione per le farmacie e parafarmacie, le edicole e per i distributori di carburante.
2. Il mancato rispetto delle misure di contenimento e prevenzione del rischio di contagio di cui al presente provvedimento è sanzionato ai sensi e per gli effetti di cui all’art.4 del decreto legge 25 marzo 2020, n.19, al quale integralmente si rinvia … (leggi tutto)

08 aprile 2020 – Ordinanza N. 29:

1. Con decorrenza immediata e fino al 18aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali già vigentie salvo ogni adeguamento eventualmente necessario in conseguenza di sopravveniente normativa statale, con riferimento al territorio del Comune di Paolisi (BN) sono adottate le seguenti, ulteriori misure:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territorio comunale;
c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale …

05 aprile 2020 – Ordinanza N. 28:

1. Con decorrenza immediata e fino al 10aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali già vigenti,e salvo rinnovo ove necessario, con riferimento al territorio del Comune di Lauro (AV) sono adottate le seguentimisure:
a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
b) divieto di accesso nel territoriocomunale.
c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale …

03 aprile 2020 – Ordinanza N. 27:

1. Con decorrenza dalla data odierna e fino al 13 aprile 2020sono confermate le misure di contenimento e prevenzione disposte con le seguenti ordinanze:
1.1. Ordinanza n.16 del 13 2020, con relativo chiarimento n.7, pubblicati sul BURC n.35/2020 e n.40/2020 in tema di attività sanitarie, socio-sanitarie e riabilitazione;
1.2. Ordinanza n.19 del 20 marzo 2020, pubblicata sul BURC n. 45/2020, in tema di lavoro a distanza ed edilizia su committenza privata e pubblica, con la seguente precisazione quanto al punto 2 …

MARZO 2020

31 marzo 2020 – Ordinanza N. 26:

1. Con decorrenza immediata e fino al 14 aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, con riferimento ai territori dei Comuni di Ariano Irpino (AV) e Sala Consilina, Caggiano, Polla, Atena Lucana e Auletta (SA) sono confermate le seguenti, ulteriori misure:a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti; b) divieto di accesso nel territorio comunale; c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.
2. E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari …

28 marzo 2020 – Ordinanza N. 25: con decorrenza immediata e fino al 14 aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali vigenti, con riferimento al territorio regionale della Campania sono adottate le seguenti, ulteriori misure:

a) sono ulteriormente sospesi le attività e i servizi di ristorazione, fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, anche con riferimento alla consegna a domicilio;
b) i supermercati e gli altri esercizi di vendita di beni di prima necessità possono effettuare consegne a domicilio soltanto di prodotti confezionati e da parte di personale protetto con appositi DPI;
c) è vietato lo svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio, anche relativi ai generi alimentari. Sono esclusi dal divieto i negozi che si trovano nelle aree mercatali …

25 marzo 2020 – Ordinanza N. 24: l’efficacia dell’ordinanza n.14 del 12 marzo 2020 (“Ulteriori misure per la prevenzione egestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19- . Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 e dell’art.50 del TUEL. – Disposizioni in materia ditrasporto pubblico locale”) è prorogata fino al 14 aprile 2020 …

25 marzo 2020 – Ordinanza N. 23:

1. Con decorrenza dalla data del 26 marzo 2020 e fino al 14 aprile 2020 su tutto il territorio regionale èprorogato il divieto di uscire dalla abitazione, ovvero residenza, domicilio o dimora nella quale ci sitrovi, ai sensi e per gli effetti dell’Ordinanza del Ministro della Salute e del Ministro dell’Interno 22marzo 2020 e del DPCM 22 marzo 2020. Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei edindividuali, motivati da comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, ovvero per situazionidi necessità o motivi di salute.

2. E’ consentita la presenza di un accompagnatore esclusivamente nei seguenti casi:- nel caso di spostamento per motivi di salute, ove lo stato di salute del paziente ne imponga la necessità; – nel caso di spostamento per motivi di lavoro, purché si tratti di persone appartenenti allo stessonucleo familiare e in relazione al tragitto da/per il luogo di lavoro di uno di essi. …

24 marzo 2020 – Con l’Ordinanza N. 22,  si estendono anche al Comune di Auletta (SA) le misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 già attuate con una precedente ordinanza (la n. 18 del 15 marzo) nei Comuni limitrofi di Sala Consilina, Caggiano, Polla e Atena Lucana …

23 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 21,  con effetto immediato e fino al 3 aprile, è fatto obbligo:

– a tutti gli esercenti di società o servizi di noleggio di autoveicoli con sedi operative nel territorio regionale di comunicare quotidianamente all’Unità di Crisi Regionale, istituita con DPGRC n.45 del 6 marzo 2020, le generalità di tutti i soggetti che riconsegnino, presso dette sedi, veicoli presi a noleggio al di fuori del territorio regionale, nonchè le ulteriori consegne eventualmente già previste o programmate.
– a tutti gli esercenti attività di noleggio con conducente di segnalare all’Unità di Crisi Regionale, istituita con DPGRC n.45 del 6 marzo 2020, i nominativi e la destinazione di tutti i soggetti che si avvalgano di detti servizi per accedere al territorio regionale …

22 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 20, fermo restando quanto stabilito dai Ministri della Salute e dell’Interno, con decorrenza odierna e fino al 3 aprile, è fatto obbligo a tutti i soggetti provenienti da altre Regioni d’Italia o dall’estero di:

– comunicare tale circostanza al Comune e al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o all’operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente;
di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni dall’arrivo, con divieto di contatti sociali;
di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;
di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;
in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l’operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

Inoltre …

20 marzo 2020 – Con l’Ordinanza N. 19 si richiamano le Amministrazioni Pubbliche, gli enti dalle stesse vigilati e le società a controllo pubblico del territorio regionale, alla stretta osservaza delle disposizioni Ministeriali … è sospesa inoltre l’attività dei cantieri edili su committenza privata, salvo interventi urgenti e strettamente necessari … è sopresa l’attività per i lavori a committenza pubblica, fatti salvi …

15 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 18 dispone con decorrenza immediata e fino al 31 marzo, in riferimento ai Comune di Sala Consilina, Caggiano, Polla e Atena Lucana (SA), il divieto di entrata e di uscita dal territorio comunale nonchè la sospensione delle attività dei pubblici uffici, ad eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità …

15 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 17 dispone con decorrenza immediata e fino al 31 marzo, in riferimento al Comune di Ariano Irpino (AV), il divieto di entrata e di uscita dal territorio comunale nonchè la sospensione delle attività dei pubblici uffici, ad eccezione dei servizi essenziali e di pubblica utilità …

13 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 16 dispone con decorrenza immediata fino al 3 aprile, su tutto il territorio della Regione Campania la sospensione di tutte le attività sanitarie e assistenziali di tutti i servizi sanitari e sociosanitari territoriali, semiresidenziali pubblici e privati …

13 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 15 dispone con decorrenza immediata fino al 25 marzo 2020, su tutto il territorio della Regione Campania l’obbligo per tutti i cittadini di rimanere nelle proprie abitazioni. Sono consentiti esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative, di necessità o di salute …

12 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 14 dispone con decorrenza immediata fino al 25 marzo 2020 salvo proroghe, su tutto il territorio della Regione Campania la riduzione della programmazione dei servizi di linea e non di linea erogati dalle aziende di TPL …

10 marzo 2020 – L’Ordinanza N. 10 dispone con decorrenza immediata e fino al 3 aprile 2020, su tutto il territorio della Regione Campania la sospensione delle attività relative agli esercizi dei Barbieri, Parrucchieri e Centri Estetici.

Fonte Dati: PROTEZIONE CIVILE

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.