Politica, Politica Eboli

EBOLI: MELCHIONDA E’ SOLO

0 39

Eboli, 25 settembre 2015. Le linee guida del Puc arrivano all’esame della Giunta Comunale. Due schieramenti in maggioranza, Luca Sgroia con il gruppo “Eboli Libera” da una parte, Cosimo Cicia e il capogruppo API Arturo Marra dall’altra. I primi contestano alcune scelte urbanistiche e vorrebbero attuare una condivisione dello strumento urbanistico più ampia con tutte le altre forze politiche di centrosinistra. I secondi vorrebbero che il PUC si approvasse il prima possibile.

Il braccio di ferro inizia e la solidità della maggioranza traballa.

Gli Assessori Massarelli (Ambiente) e Norma (Lavori Pubblici) abbandonano con manifesto dissenso la seduta.

Il Sindaco non demorde e con una Giunta dimezzata, presenti infatti solo 5 Assessori su 8, approva il Preliminare del PUC.

Un forte boato echeggia nel cielo, la terra si apre e inghiotte tutti ……… purtoppo NO!!!

Luca Sgroia convoca d’urgenza una conferenza stampa nella sede di “Eboli Libera” e circondato dal suo gruppo al completo dichiara: “Un’atto di prepotenza verso la città – Mi dimetto da Presidente del Consiglio assieme a Massarelli, Norma e Gargiulo per riaffermare la nostra storia di uomini liberi – Non possiamo consentire che un’Amministrazione, che si è chiusa progressivamente in se stessa, imponga la propria visione del mondo senza alcun confronto, su un provvedimento di tale rilievo. Da questo momento si apre una nuova stagione politica, il nostro impegno sarà perché ad Eboli si possa scrivere una nuova pagina. Una pagina di Libertà”.

About the author / 

Zio Auditore
Avatar

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivi

Commenti recenti

    STATISTICHE 2016

    Sessioni: 2186
    Utenti: 1849
    Visualizzazioni di pagina: 3082

    by Google Analytics